| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

Latina, chiuso reparto di Medicina generale del Goretti. Per la scabbia? No, mancano gli infermieri

E’ stato chiuso il reparto di Medicina al primo piano dell’ospedale Goretti di Latina in seguito al caso scabbia. La decisione della Asl di rinunciare ai 22 posti letto e’ stata motivata non dalla malattia, comunque non pericolosa per i pazienti, ma dalla mancanza di infermieri. Risultano tutti malati, infatti, con certificati relativi sempre all’emergenza scabbia che e’ dilagata in seguito all’accertamento della malattia su una paziente che poi ha infettato (la scabbia e’ del tipo “Norevegese” considerata più aggressiva) altre trentadue persone tra pazienti e sanitari del reparto dove era ricoverata la 78enne poi deceduta in seguito ad altre complicazioni.La Asl cerca di rassicurare comunque gli utenti: inutili allarmismi, dicono, visto che la guarigione completa avviene, dopo un trattamento, nel giro di 24-48 ore.

Ti potrebbero interessare anche:

Azione collettiva per il diritto dei malato di Alzheimer al recupero delle quote di degenza
DANZA/ Gaia Straccamore nuova ètoile del Corpo di Ballo dell'Opera di Roma
Venezia, iniziano le grandi manovre
Anief, servono modifiche al testo della riforma prima che arrivi in Consiglio dei Ministri
Frosinone, confermato il Dea di secondo livello?
LA DENUNCIA/ Donna costretta ad andare da Segni a Frosinone per partorire. Zingaretti, apriremo la &...



wordpress stat