| categoria: Dall'interno

SIENA/ Corte dei Conti, il bilancio del Comune è a rischio dissesto. Sessanta giorni di tempo

l bilancio del Comune di Siena, attualmente commissariato, e’ a rischio dissesto. E’ quanto afferma la Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Toscana, con la delibera numero 22 del 26 marzo 2013. ”Dall’analisi del bilancio consuntivo 2011 del Comune di Siena emergono criticita’ e irregolarita’ gravi”, rileva la magistratura contabile, obbligando l’ente ”ad adottare entro sessanta giorni le consequenziali misure correttive e provvedimenti idonei a sanare il bilancio”. Qualora cio’ non avvenisse, la Corte dei Conti avviera’ ”una procedura che coinvolge il Prefetto, finalizzata alla dichiarazione di dissesto dell’Ente locale”. ”La gestione complessiva – si legge nella delibera – ha chiuso, dal punto di vista contabile, con un avanzo di amministrazione. Tuttavia tale avanzo non risulta sufficiente a ricostruire i fondi vincolati, per cui il risultato di amministrazione e’ sostanzialmente negativo”. Sul bilancio del 2011 per la Corte sussiste di fatto ”un disavanzo di amministrazione, pari a Euro. 6.470.706,82”. Il ”sostanziale disavanzo era gia’ emerso in occasione del monitoraggio sul rendiconto della gestione 2009”, rileva ancora la magistratura contabile. I debiti consolidati si aggirerebbero intorno ai 300 milioni di euro.

Ti potrebbero interessare anche:

La Polizia indaga su Internet, arrestati 10 pedofili
SCUOLA/Troppi alunni lasciano i banchi prima dei 16 anni, grave errore ridurre di un anno le superio...
Denunciati 36 piloti, truffa allo stato per 7,5milioni di euro
Incendi in tutta Italia: Campania e Lazio le regioni più colpite
L'Aquila, crollo balconi nella newtown, 37 indagati
Ciro Esposito: la madre, una 'bravata' quella di De Santis? Ucciso di nuovo



wordpress stat