| categoria: Dall'interno

Csm: no all’incarico in Sicilia per Ingroia


L’ex pm di Palermo Antonio Ingroia (nella foto) non può andare a presiedere la Riscossione Sicilia Spa, la società che riscuote le tasse per la Regione. A negare l’autorizzazione a ricoprire l’incarico, la Terza commissione del Csm.
E’ stato unanime il ‘no’ all’autorizzazione incarichi amministrativi. Fra poco comincera’ il plenum del Csm che ha all’ordine del giorno la proposta di trasferire Ingroia al tribunale di Aosta.
”Non sussiste l’interesse dell’amministrazione della giustizia”: questa la motivazione con cui la Terza Commissione del Csm ha bocciato la richiesta di aspettativa di Antonio Ingroia per assumere l’incarico di presidente di Riscossione Sicilia Spa

Ti potrebbero interessare anche:

Concordia, Palazzo Chigi chiede 10 milioni per il danno all'immagine dell'Italia
Interrogata l'amante del marito: "Roberta Ragusa è ancora viva"
Cremona, sindaco vieta concerto 99 Posse: messaggi violenti
Martina vedrà il figlio in carcere una volta alla settimana
Guardie armate sul Milano-Bergamo, in 100 per controllare le linee più pericolose
La pasta al pomodoro è il piatto della memoria



wordpress stat