| categoria: sanità

Balduzzi: ticket? Questo governo non può intervenire

“Se non facciamo niente dal primo gennaio 2014 entreranno in vigore due miliardi di nuovi ticket. Ma ora non possiamo intervenire per la situazione nella quale ci troviamo: possiamo agire solo per i casi di straordinaria necessita’ e urgenza”. Cosi’ il ministro della Salute, Renato Balduzzi, ha risposto ai cronisti in merito all’introduzione dei nuovi ticket prevista dalla manovra finanziaria del 2011. “Ovviamente, se fossimo gia’ a novembre o dicembre, il presupposto della straordinarieta’ e dell’urgenza ci sarebbero”, ha proseguito il ministro a margine della presentazione del libro “Quando il gioco non e’ piu’ un gioco” di Paola Binetti.

Ti potrebbero interessare anche:

Visite fiscali in soffitta, l'Inps ne taglia 800mila
I costi della cecità in Italia? Più di due miliardi all'anno. Errori di strategia?
Farmindustria, bene Renzi, pronti a fare duemila assunzioni
AVEZZANO - Di Pangrazio a Paolucci: “La Neurochirurgia è indispensabile”
SANITÀ: PRIMA AUTOCANDIDATURA PUBBLICA PER ESPERTI DEL MINISTRO
SPECIALIZZANDI, MINISTRO GRILLO, CIRCOLARE ALLE REGIONI



wordpress stat