| categoria: Dall'interno

Ristoratore romano trovato impiccato ad un albero della sua villa

Alberto Boi, 52 anni, ristoratore romano, originario di Cagliari e proprietario alcuni locali nel centro della Capitale, e’ stato trovato morto a Roma, impiccato ad un albero nella sua proprietà, in zona Flaminia. Sul corpo dell’uomo non ci sono segni di violenza e secondo gli investigatori si tratterebbe di suicidio. Alberto Boi, 52 anni, era proprietario di almeno due ristoranti nei quartieri bene della Capitale: il Gallura ai Parioli, il ‘Costa Rei’ in centro storico e ‘I due otri’ in zona Corso Francia.Nessun biglietto e’ stato trovato all’interno dell’abitazione per spiegare i motivi dell’estremo gesto. Secondo quando riferito da alcuni testimoni, l’uomo attraversava un periodo difficile perche’ stava avviando le pratiche per la separazione dalla moglie. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

La colf: "Ho visto volare ceffoni". Si aggrava la posizione di Di Cataldo
Sarà pure Pasqua, ma sembra inverno
Nuovo round di scioperi dei benzinai sulle autostrade. Nel mirino c'è Expo
Quattromila suicidi l'anno in Italia. E potremmo evitarli
FESTE DI NATALE PESANO SUL COLESTEROLO, AUMENTA DEL 20%
Venezia città dei Daspo: «Siamo già a 90»



wordpress stat