| categoria: ambiente ed energia, Dall'interno, Senza categoria

Gli slip? Si cambiano ogni 4 giorni. Parola di ministro (Clini): si risparmia acqua ed energia

Il rispetto dell’ambiente passa anche dalla cura di sè, pure a costo di risparmiare sul cambio degli slip. “Le mutande vanno cambiate ogni 4 giorni”: questo il consiglio per risparmiare acqua ed energia del ministro dell’Ambiente Corrado Clini durante la trasmissione “Un giorno da pecora”, su Radio2, condotta da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro. Certo, bisogna stare attenti, beninteso, a tenere sempre pulite le parti intime. Ed ecco gli altri consigli di igiene green: “Bisogna innanzitutto spogliarsi – esordisce il ministro – e appendere le proprie cose in modo che prendano aria e non sia necessario metterle sempre in lavatrice, così si risparmia. Dopo ci si asciuga rigorosamente con gli asciugamani del giorno prima. Poi bisogna rimettersi le mutande, possibilmente usate da quattro giorni, alle quali però hai fatto prendere aria“. Di fronte ai commenti sconcertati dei conduttori e dell’altro ospite, Luca Giurato, Clini spiega: “La media dovrebbe essere quella di cambiare gli slip ogni quattro giorni. Ma sapete quanta acqua consuma una lavatrice per un paio di mutande? Venticinque litri”

Ma, ora che è arrivata la primavera, il ministro quante docce fa al giorno? “Quando posso anche due, una alla mattina e una alla sera”. Non un comportamento ecologista, visto lo spreco di acqua. “Non è detto, dipende. Io chiudo l’acqua quando mi insapono e riuso gli asciugamani. Mi asciugo, li lascio lì e li riuso. Poi mi faccio anche la barba sotto la doccia”.

Ti potrebbero interessare anche:

BOTTI/ Tra Napoli e provincia ferite 51 persone, cento interventi dei vigili del fuoco
Salta la prima panchina di A, il Chievo esonera Corini
L'Iran progetta di abolire (in parte) il divieto per le donne allo stadio
Fulmine colpisce un trullo, 14 feriti e una donna in coma
Vasto, anziani legati e maltrattati in una casa di riposo: due arresti
Cori, Cisterna, Sabaudia, il Pontino si ribella, non toglieteci i punti di primo intervento



wordpress stat