| categoria: Roma e Lazio

Roma, il sindaco Alemanno inaugura alla stazione Termini il nuovo nodo di scambio con le metropolitane

Il nuovo nodo di scambio con la metropolitana a Termini

E’ stato inaugurato questa mattina alla presenza del sindaco di Roma Gianni Alemanno, il nuovo nodo di scambio con le linee A e B della metropolitana alla stazione Termini. Il taglio del nastro è avvenuto dopo tre anni di lavoro per completare la ristrutturazione della stazione metro e la realizzazione della nuova galleria di uscita delle banchine della linea A. Tra le novità, 30 scale mobili, 7 ascensori 2 tapis roulant. Sono stati inoltre realizzati oltre 2 chilometri e mezzo di percorsi e 63 mappe tattili per i disabili visivi con nuovi impianti tecnologici e di sicurezza, 4 centrali di estrazione dei fumi e 29 barriere d’aria. Infine più di duemila le nuove lampade installate. Il costo di realizzazione è stato di 63 milioni di euro, di cui 44,6 pagati da Roma Capitale e 18,4 dallo Stato.
A margine dell’inaugurazione Alemanno ha annunciato la consegna – a giugno – della prima parte della linea C e l’ultima stazione della B1, che permetterà di aumentare del 50% “la rete della metropolitana romana rispetto al 2008”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Derby, Forconi e cortei, due giorni di caos per la capitale
Caos sciopero, passeggeri della Metro in rivolta occupano un convoglio e lo fanno ripartire
ROMA/ Rogo di rifiuti nella metropolitana, chiuse per ore tre stazioni. Panico tra i viaggiatori
CAMPIDOGLIO/ Multe non riscosse? C'è un buco da 1,5 miliardi
No alla casa popolare a un marocchino. Scoppia a San Basilio la rivolta anti-stranieri
ABBANDONAVANO MINORI CENTRO ACCOGLIENZA , ARRESTATI



wordpress stat