| categoria: attualità

Vaticano, Papa Francesco all’Udienza Generale scambia il proprio zucchetto con quello di un fedele

Papa Francesco saluta i fedeli prima dell'Udienza Generale

C’erano quasi 80 mila persone questa mattina in Piazza San Pietro per assistere all’Udienza Generale del mercoledì di Papa Francesco che ha dedicato la sua catechesi all’Ascensione di Gesù.
Un Pontefice sempre molto vicino alla gente e pronto a saltare ogni schema. Anche questa mattina, durante il suo giro iniziale in Jeep, si è fermato a salutare la folla, baciare i bambini e ha scambiato il suo zucchetto bianco con un altro che un uomo gli ha offerto da dietro una transenna. Una tradizione quella del “gioco” delle papaline che ha coinvolto anche i suoi predecessori, che consiste, quando al Papa viene donata una papalina nuova, nel ricambiare con la sua. Così oggi è stato. Lo scambio però è stato molto breve, poiché il Santo Padre ha dovuto più cambiarlo nuovamente con quello datogli da un sacerdote sul sagrato.
Papa Francesco ha rivolto un messaggio di vicinanza e cordoglio per le vittime del violento terremoto che ha colpito le popolazione dell’Iran e del Pakistan, assicurando la sua “preghiera a Dio per le vittime e per tutti coloro che sono nel dolore”.
Al termine dell’Udienza, il Papa ha salutato alcuni fedeli sul sagrato della basilica e, tra i tanti doni, ha ricevuto una maglia del Barcellona con il numero 10, quello del suo connazionale Lionel Messi. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Grillo: ma quanto costa la scorta di Monti?
Bologna, Morandi a pranzo con clochard
IMMIGRAZIONE/ La road map per rendere operativo il piano Ue
Io viaggio da sola e ieri mi hanno uccisa". Il post è un caso mondiale
BARCELLONA/ SI STRINGE IL CERCHIO SUL KILLER. "120 BOMBOLE PER COLPIRE"
DEPOSITO INCONTROLLATO RIFIUTI,INDAGATO PADRE DI MAIO



wordpress stat