| categoria: spettacoli & gossip

Catherine Zeta-Jones in clinica per disturbo bipolare

Catherine Zeta-Jones

L’attrice e premio Oscar Catherine Zeta-Jones da ieri è tornata in clinica per sottoporsi a nuove cure per il suo disturbo bipolare, ovvero uno stato di salute che, a seconda della gravità, può provocare alterazioni dell’umore, e quindi delle emozioni, dei pensieri e dei comportamenti. Un disturbo che era già stato reso pubblico dalla stessa Zeta-Jones nel 2011.
Secondo quanto riferito dalla sua portavoce Sarah Fuller, l’attrice sarebbe entrata in clinica di sua iniziativa per iniziare un cura di circa un mese che le dovrebbe consentire di gestire nel migliore dei modi le sue condizioni di salute.
I primi sintomi del disturbo bipolare di Catherine si sarebbero manifestati negli anni in cui al marito Michael Douglas era stato diagnosticato un cancro, tumore che poi l’attore ha definitivamente sconfitto. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Violetta in concerto in Italia, baby fan in delirio
Quando la scuola va in scena: un teatro per crescere
Juliette Greco in ospedale, forse ictus
Morto Paolo Poli, artista libero e colto. Aveva 87 anni
Demo Mura e Manuela Zero per il Tecnocasa Christmas Show all'Olimpico
Vittorio Cecchi Gori in rianimazione, "ischemia e problemi cardiaci"



wordpress stat