| categoria: In breve, Senza categoria

Celentano scende in campo: sciacalli contro Grillo

”Il disagio sociale non giustifica le pallottole esplose contro i due servitori dello Stato. Ed e’ meschino e ipocrita da parte di certa stampa speculare su una tragedia, per farne un’arma contro l’avversario politico. I toni eccessivi di Grillo non possono generare violenza”. Lo scrive Adriano Celentano in un intervento sul Corriere della Sera. Per il cantautore e’ ”incredibile la velocita’ di certi sciacalli nel gettare fango verso chi ha generato invidia per aver fatto una campagna elettorale senza soldi, in nome di un programma altamente democratico come quello del M5S, e che al contrario di chi li accusa, ha invece generato la speranza in un mondo tutt’altro che ostile e soprattutto contro ogni genere di violenza”. ”Bisogna essere cretini, ma cretini non lo sono, per non capire che i toni eccessivi di Grillo, che non sempre condivido, non possono e mai potranno generare violenza.”

Ti potrebbero interessare anche:

Comunali siciliane, flop grillino. Solo un ballottaggio a Ragusa
Dal 2015 studenti svizzeri fuori da Erasmus
TEATRO/ Magalli torna sul palcoscenico con "La botta in testa"
Su stepchild ancora scintille nel Pd. Ma si cerca l'intesa
Condannata la "jena" Filippo Roma
Giocare a carte aiuta nel recupero dall'ictus



wordpress stat