| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Migliaia di multe sparite, arrestati due funzionari del Comune

Migliaia di multe, tutte relative ad infrazioni del codice della strada, sparite nel nulla. Un meccanismo fraudolento messo in piedi da due persone che operavano preso l’amministrazione comunale e che oggi sono finiti agli arresti su ordine del gip del Tribunale di Roma. Si tratta di Tiziana Diamanti, 49 anni, di istanza presso l’ufficio Contravvenzioni, e Angelo Vitali, 62 anni, funzionario di polizia locale e vicedirettore del dipartimento Risorse economiche (da cui dipende l’Ufficio contravvenzioni). I due lavoravano presso gli uffici di via Ostiense dove oggi i carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno anche effettuato gli arresti, si sono recati per delle perquisizioni. Nei confronti dei due il procuratore aggiunto Francesco Caporale e i sostituti Ilaria Calo’ e Laura Condemi, contestano il reato di concorso in falso ideologico mediante soppressione di atti pubblici. Secondo la ricostruzione degli inquirenti gli arrestati avrebbero concorso nel far sparire migliaia di sanzioni comminate dai Vigili urbani, tra cui anche quelle nei confronti degli imprenditori Bernabei, titolari di un’enoteca a Trastevere, gia’ coinvolti in un’inchiesta su presunte tangenti che sarebbero stati costretti a versare a Vigili urbani. Proprio per questa vicenda nei giorni scorsi la Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per quattro Vigili urbani in servizio fino all’estate del 2011 al I Gruppo, quello competente per il centro storico, e per un geometra. A rischiare il processo sono i vigili Duilio Valente, Antonio De Stefanis, Giancarlo Vicari e Spartaco Pierotti, nonche’ il geometra Francesco Belmonte

Ti potrebbero interessare anche:

Per lo stadio del Cagliari indagati parlamentare Pdl e l'editore dell'Unione Sarda
Opera di Roma, pronti i ricorsi degli artisti, ma il sindacato è diviso
Camion incendiati e chiodi sull'autostrada. Il portavalori sfugge all'agguato, il colpo era da 5 mil...
Sprechi alimentari: ok Senato, è legge
Magliana, rogo distrugge campo abusivo rom. Lo avevano sgomberati da poco
Isola dei Famosi", il trionfo di Nino Formicola: battuta Bianca in finale



wordpress stat