| categoria: Dall'interno, Senza categoria

Università, scontri tra studenti e lavoratori a Napoli, due poliziotti feriti

Un dirigente di polizia e un agente del reparto mobile sono rimasti feriti nel corso degli scontri avvenuti in due riprese nella tarda mattinata di oggi in piazza del Plebiscito, davanti alla Prefettura di Napoli. Nel palazzo di governo era in corso un incontro tra il ministro dell’Istruzione Chiara Carrozza e i rettori della Campania. Per motivi non ancora chiari a un certo punto i due gruppi, il Cub, lavoratori del consorzio Bacini, e il Cau, comitato autorganizzato universitario, hanno iniziato a darsele di santa ragione. E’ intervenuta la polizia per separarli e ci sono stati scontri a seguito dei quali sono rimasti feriti un vicequestore e un agente del reparto mobile. Dopo un primo momento di calma gli scontri poco dopo sono ripresi. I contendenti sono stati separati e la calma e’ ritornata in piazza.

Ti potrebbero interessare anche:

Napoli, morto il ragazzo colpito dai calcinacci in Galleria Umberto
Oscar Pedrini torna a cantare dopo l'intervento al cuore
Gauguin supera Cèzanne, 300 milioni per le ragazze di Tahiti
Battaglia tra ultra e polizia al Cairo, almeno 25 morti
PD/ Lunedì riunione della direzione, tutti i nodi sul tavolo. Ricompare Letta
Egitto, assalto a resort uccise due turiste tedesche. Altre quattro ferite



wordpress stat