| categoria: sanità

Allarme pediatri, rischiano di diminuire del 40%

Un SOS per i pediatri italiani è stato lanciato da Giovanni Corsello, presidente della Società italiana di pediatria (Sip), aprendo il 69° congresso nazionale Sip a Bologna dal titolo “A misura di bambino”. Secondo Corsello, in Italia ci sono circa 13 mila pediatri, ma “nel 2020 saranno poco più di 8 mila, con una riduzione pari al 40%. Ciò per effetto dei pensionamenti ma anche per la costante riduzione negli anni del numero di contratti per le scuole di specializzazione in pediatria”. Per questo motivo Corsello chiede che venga mantenuto il numero del contratti di specializzazione annuali “che quest’anno sono circa 300 a fronte però di 700 pensionamenti”. La diminuzione di questi professionisti, conclude Corsello, impone “anche una rimodulazione del nostro lavoro, puntando a una sempre maggiore integrazione tra pediatri di famiglia e pediatri ospedalieri per garantire assistenza adeguata a questa fascia di popolazione”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Ecco i nuovi Lea: entrano epidurale, procreazione medicalmente assistita, screening neonatali e Ict...
Il Tar Lazio dice sì al See & Treat. Respinto ricorso Ordine medici
Un'odissea chiamata ospedale: la denuncia della fotografa Letizia Battaglia in attesa di cure
Sicilia: il 2017 è l'anno record per il sistema trapianti regionale
SPECIALIZZANDI, MINISTRO GRILLO, CIRCOLARE ALLE REGIONI
DA MEDICI A INFERMIERI,-46.500 DIPENDENTI SSN DA 2009 A 2017



wordpress stat