| categoria: editoriale, Senza categoria

Letta, Grillo, il Pd, c’è il rischio che la situazione sfugga di mano?

Grillo alza il tiro ed esagera, sfogando indirettamente tutta la sua frustrazione per una situazione che non riesce più a controllare. La sua squadra parlamentare (ma anche quelle regionali) mostrano segni di insofferenza e di immaturità. E va detto, sono modeste, molto modeste. Non hanno appeal sul territorio e la spinta della novità si sta esaurendo. E’ anche per questo che Beppe alza i toni e crea polveroni? Dice cose condivisibili, intendiamoci. Ma ci sono modi e tempi. Anche Enrico Letta è in difficoltà, in affanno. E se alza la voce replicando a Grillo (tacendo non avrebbe peggiorato le cose e avrebbe fatto migliore figura) è indice di nervosismo. Imu, Iva, cassa integrazione in deroga, esodati, lo slalom tra i problemi e tra gli altolà degli alleati pidiellini. E’ troppo per chiunque non abbia una personalità politica ben marcata, non abbia carisma e appeal. La formazione del governo, i ministri sono stati stress pesanti, ma il risiko dei sottosegretari è stato umiliante e devastante. Ci sono prospettive? Qual è il termine di questo governo a termine? Anche lui non riesce più a controllare la situazione? Infine il Pd nel suo complesso, con la fronda Puppato, la controfronda Renzi, le mille altre correnti. La base è esasperata. Delusa, frustrata. Il pragmatismo dell’alleanza con Berlusconi provoca conati di vomito e stracciamento di tessere. La disciplina di partito resisterà? Partito, quale partito? Non riesce a trovare una leadership, è confuso e disorientato, troppe anime. Sta implodendo. Epifani non è la situazione, i notabili esistono ancora e non si rassegnano. Un crollo del Pd rappresenta un handicap per il paese, non c’è dubbio. Vendola mastica amaro. Dalle parti del Pd la situazione è sicuramente sfuggita di mano.

Ti potrebbero interessare anche:

FISCO/ Padoan, l'evasione non si batte con i blitz ma con una drastica semplificazione
Ostia, AssoTutela presenta ai Nas l'esposto sui chioschi del lungomare (Video)
Pakistan, ucciso leader Al Qaeda. Pianificò attentati a New York e Londra
Rimpatrio migranti irregolari, accordo Italia-Macedonia
SCENARI/ Debiti, polemiche e progetti sulla carta, la pesante eredità del sindaco dimissionato
Baglioni-Morandi in tour e un doppio album



wordpress stat