| categoria: economia, Senza categoria

Inflazione, l’Istat rivede le stime: è ferma ad aprile, +1,1%

Inflazione ferma ad aprile per un incremento tendenziale dell’1,1%. E’ il dato definitivo comunicato dall’Istat che ha rivisto al ribasso la stima preliminare che indicava un aumento dello 0,1% su base mensile e dell’1,2% su base annua. Rispetto al +1,6% di marzo la variazione tendenziale decelera di cinque decimi di punto percentuale. Il forte rallentamento, spiega l’istituto, e’ spiegato principalmente dalla frenata dei prezzi dei beni energetici che calano del 2,1% rispetto a marzo e registrano una diminuzione dello 0,9% su base annua (dal +3,4% di marzo). L’inflazione acquisita per il 2013 e’ pari all’1%.

Ti potrebbero interessare anche:

A Castelgandolfo l'ultimo saluto del Papa
IL PUNTO/ Renzi rassicura Berlusconi sul patto: Pd coerente
ROLAND GARROS/ Errani-Vinci ko, addio al titolo di doppio
L'Atac le prova tutte per non morire, anche la guerra ai portoghesi e il taglio degli autisti
L'INTERVISTA/ Rienzi (Codacons):"La giunta Marino? Presuntuosa e arrogante"
I metalli nei mozziconi di sigaretta minacciano il mare



wordpress stat