| categoria: In breve, Senza categoria

I gioielli della Lollobrigida venduti all’asta per cinque milioni di dollari

Alcuni dei gioielli piu’ preziosi della collezione appartenente a Gina Lollobrigida sono stati venduti all’asta a Ginevra per 3,8 milioni di euro (5 milioni di dollari), circa il doppio della cifra stimata. Lo rende noto la casa d’aste Sotheby’s. In totale, sono stati venduti 22 pezzi. Fra i preziosi venduti figura una parure di collana e bracciale di diamanti che l’attrice indosso’ nel 1961, quando rivecette il Globo d’Oro. La maggior parte delle gioie furono acquistate dalla Lollobrigida piu’ di 50 anni fa da Bulgari. L’attrice, 85enne, ha dichiarato di voler sostenere, con parte del ricavato, la ricerca sulle cellule staminali. “I gioielli hanno la funzione di donare piacere, e per tanti anni io ho avuto un enorme piacere ad indossarli -ha detto Lollobrigida dopo la vendita all’asta- E’ ora per me una grande gioia che i miei gioielli servano ad una buona causa, che mi sopravvivera’”. La ‘Lollo’ ha rivelato che lei stessa, nella vita privata, quasi non usa gioielli da quando, qualche anno fa, ha deciso di dedicarsi alla scultura. Negli anni ’50 e ’60 la Lollobrigida e’ stata una delle attrici piu’ famose del pianeta, in seguito, ha cominciato a dedicarsi sempre di piu’ alle cause umanitarie attraverso organizzazioni internazionali come Unicef e Medici senza Frontiere.

Ti potrebbero interessare anche:

Papilloma virus, allarme pediatri. Poche giovani si vaccinano
Disabile psichica partorì in casa, arrestati padre e parente
Boom delle scuole di pilotaggio di droni, sono già 85 in Italia
Quasi il 4% degli omicidi sono parenticidi
AFFITTI COMUNALI/ Ci siamo dimenticati lo scandalo degli inquilini "irregolari"
Bimbo trovato morto in casa, ferita la sorellina: fermato il compagno della mamma



wordpress stat