| categoria: Dall'interno

ILVA/ Concussione, arrestato il presidente della Provincia di Taranto

Il presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Florido, e’ stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta su presunti favori all’Ilva denominata ‘Ambiente svenduto’. L’accusa sarebbe di concussione. Insieme a Florido sono stati eseguiti altri tre arresti. Gli altri tre arrestati sono l’ex assessore provinciale di Taranto all’Ambiente, Michele Conserva, l’ex dirigente dell’Ilva, Girolamo Archina’, e l’ex segretario della Provincia di Taranto, Vincenzo Specchia. Quest’ultimo ha beneficiato dei domiciliari. Anche Conserva e’ stato trasferito in carcere mentre ad Archina’ l’ordinanza di custodia cautelare e’ stata notificata nella stessa casa circondariale dove l’ex dirigente Ilva e’ detenuto da alcuni mesi.

Ti potrebbero interessare anche:

Giallo su pensionato sauicida a Civitavecchia. Ha perso tutto con il crac della banca
Aggredito in cella il presunto assassino della piccola Fortuna
Viterbo, muore in ospedale: la Asl condannata a pagare oltre 300mila euro
SCUOLA/ Caos trasferimenti docenti, il Ministro blocca tutto per 3 anni
LIMITE DI VELOCITA' IN AUTOSTRADA A 150 KM ALL'ORA?
STRISCIONE FASCISTA: 8 ULTRÀ INDAGATI, NUMERO SALIRÀ



wordpress stat