| categoria: attualità

E se le dieci testate in esubero della Rcs le compra la Santanchè?

La soffiata viene da Affari Italiani, la notizia è curiosa e inquietante insieme.E se le dieci testate in esubero della Rcs le compra la Santanchè? Rischiano, se non vi saranno colpi di scena, di chiudere il 30 giugno prossimo, fino ad oggi, non sono arrivate sul tavolo di Pietro Scott Jovane, amministratore delegato del gruppo, offerte concrete per il pacchetto completo di testate. Trattative informali sì, proposte credibili no, o non ancora. Si tratta di A, Astra, Brava Casa, Europeo, Max, Novella 2000, Ok Salute, Visto, Yacht&Sail e il polo dell’enigmistica, una ghiotta porzione dell’editoria italiana. L’opzione scelta finora è stata quella di trattare la cessione in blocco dei periodici, senza dare la possibilità di accaparrarsene solo alcune. Tanto che alcune proposte arrivate da parte di alcuni gruppi interessati, che riguardavano però l’acquisto solo di alcuni delle testate messe in vendita, sono state cestinate ancor prima di venire approfondite.
Ma se n essuno si va avanti è giocoforza cambiare strategia. Spezzatino, spacchettamento? In prima linea per questa ipotesi pare esserci la concessionaria di pubblicità Visibilia di Daniela Santanchè . Poi, in posizione più defilata, altri tre soggetti: il fondo Vela Imprese guidato da Marco Pittini; la Prs di Bernardini De Pace e il gruppo guidato da Guido Veneziani. Nessuno dei quattro ha presentato offerte formali, ma è certo che nessuno di loro sia interessato all’acquisto in toto delle testate. Ma la Santanchè presenta interessi ben precisi, al di là della sua liason con il direttore de Il Giornale Sallusti. Ci potrebbe essere di mezzo Arcore? Aspettare per credere.

Ti potrebbero interessare anche:

Nel Bresciano la prima applicazione del dl sul femminicidio
SCHEDA/ Schauble, il ministro "spietato" che ammira Sisifo
Mafia Capitale, al via il processo con il filone Ama. Marino diserta l'Aula
Trump rilancia il pugno duro contro i nuovi arrivi di musulmani
Titolo sessista sulla Raggi, è bufera su Libero
PENSION/ LE PROPOSTE DEL GOVERNO: STOP ANZIANITÀ GRAVOSI E TETTO 3 MESI ETÀ



wordpress stat