| categoria: esteri, Senza categoria

La Regina riprenderà i viaggi all’estero, prima tappa Roma

Molti nel Regno Unito si chiedevano se e quando avrebbero rivisto Elisabetta II salire su un aereo per andare all’estero. La sua inconsueta rinuncia a partecipare al vertice del Commonwealth in Sri Lanka aveva diffuso preoccupazioni nel Paese. E invece, come rivela il Sunday Telegraph, l’87enne regina si prepara, dopo due anni di sosta, a una nuova visita di Stato: a Roma, il prossimo autunno. Secondo una rubrica del domenicale, laBreginaBe il suo consorte, il principe Filippo, potrebbero incontrare Papa Francesco per la prima volta. ”Sua Maesta’ non ha nessuna intenzione di rinunciare a viaggiare – ha detto una fonte di palazzo al giornale britannico – Anche se laBreginaBe il duca di Edimburgo potrebbero fare meno viaggi all’estero che in passato, le visite continueranno”. E la scelta dell’Italia non sembra essere casuale. La regina aveva dovuto rinunciare, molto a malincuore, alla visita a Roma lo scorso 6-7 marzo, a causa di una indisposizione causata da una gastroenterite che l’aveva costretta anche a un breve ricovero in ospedale. L’invito alla sovrana era stato fatto dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che desiderava incontrarla prima del termine del suo mandato. Pare quindi che con la rielezione di Napolitano l’invito sia stato rinnovato e che a palazzo si starebbe preparando la quarta visita in Italia della regina. La prima risale al 1961, ai tempi della dolce vita romana. Poi Elisabetta, che ammira il grande patrimonio artistico italiano, e’ tornata nel Paese a scadenza ventennale: nel 1980, e l’ultima volta nel 2000. L’importanza di questo viaggio, come sottolinea lo stesso Sunday Telegraph, e’ cruciale. Arriva, infatti, dopo due anni dall’ultima visita all’estero della regina, che nell’ottobre 2011 ando’ in Australia. Non solo, nei mesi successivi alla trasferta italiana gia’ si pensa a un viaggio piu’ lungo, in uno dei 15 Paesi di cui Elisabetta e’ capo di Stato. Viaggio che comporta un lungo volo aereo, proprio quel tipo di spostamenti che Buckingham Palace aveva detto di voler limitare per conservare le energie della sovrana 87enne. Per il vertice del Commonwealth Elisabetta aveva scelto come suo sostituto il principe Carlo, facendo salire le voci su un suo sempre piu’ veloce avvicinamento al trono. Ma pare che la sovrana non abbia nessuna intenzione di fermarsi nonostante l’eta’.

Ti potrebbero interessare anche:

Chiodi avverte: in Abruzzo sulle liste il Pdl rischia la debacle
Berlusconi, la malattia non ferma il processo, sentenza il 23 marzo per i diritti tv
Bosnia: nuove proteste a Sarajevo, si dimette il premier del cantone
TV/ Piazza Pulita, tre milioni di visualizzazioni on line per il video su Tor Sapienza
Aereo caduto, Lubitz informò la compagnia della depressione
Giubileo, parte il piano delle Ferrovie: più treni e nuove stazioni per Roma



wordpress stat