| categoria: In breve, Senza categoria

ELETTORANDO/ Marchini, carta da 200 euro a indigenti per beni primari

”A quei cittadini che hanno una condizione di indigenza vera e propria viene data una carta da 200 euro che da’ la possibilita’ di andare a comprare beni primari in una rete di attivita’ commerciali. La carta viene finanziata attraverso una fondazione che ha una dotazione iniziale che viene data in parte dal comune e in parte da enti privati, penso ad esempio a grandi multinazionale, grandi realta”’. E’ una delle idee illustrate dal candidato sindaco Alfio Marchini a Roma Uno. Marchini ha spiegato il meccanismo per cui attraverso il coinvolgimento anche dei commercianti che avrebbero anche loro ”un vantaggio” questo fondo avrebbe una ”fonte di alimentazione costante”.

Ti potrebbero interessare anche:

Alcol,in Molise a rischio 54mila
MILANO/ Morto dopo lo speronamento, fermati tre marocchini
ROMA/ Pedonalizzazione del Tridente, positiva solo per il 40% delle imprese
Paura per Gabriele Paolini: si sente male e sviene in discoteca durante uno show erotico
Napoli, suicidio al centro commerciale: 27enne si impicca. Era depresso
Radicepura garden festival, 14 giardini di 4 designer mondiali



wordpress stat