| categoria: Dall'interno, Senza categoria

Sequestro Spinelli (tesoriere di Berlusconi): otto anni a Francesco Leone

Il gup di Milano, Chiara Valori ha inflitto 4 condanne comprese tra i 4 anni e gli 8 mesi e gli 8 anni e gli 8 mesi, al termine del processo con rito abbreviato per il sequestro di Giuseppe Spinelli e di sua moglie.

In particolare, l’uomo ritenuto il capo della banda, Francesco Leone, e’ stato condannato a 8 anni e 8 mesi. Mentre pene tra i 4 anni e gli otto mesi e tra i sei anni e 8 mesi sono state stabilite tra gli altri tre imputati di origine albanese.

Nell’infliggere quattro condanne, il gup ha derubricato l’accusa iniziale di sequestro a scopo di estorsione in sequestro semplice in continuazione con la violenza privata. Questo spiega perche’ le condanne inflitte siano dimezzate rispetto alle richieste del pm Paolo Storari che aveva sollecitato una pena a 16 anni e 8 mesi per Leone. Il gup ha, inoltre, stabilito le pene accessorie di un anno di casa di lavoro per il pregiudicato barese, mentre gli altri tre condannati, tutti cittadini albanesi, verranno espulsi a pena espiata.

Il risarcimento di 14.500 euro versato da Francesco Leone e da due dei tre complici processati a Milano con rito abbreviato per il sequestro del tesoriere di fiducia di Berlusconi, Giuseppe Spinelli e della moglie, e’ stato versato al Centro Ambrosiano di Aiuto alla Vita. La proposta di destinare il risarcimento al Cav Ambrosiano e’ arrivata dall’ex premier Berlusconi e da Spinelli e sua moglie.

Ti potrebbero interessare anche:

Berlusconi contestato in Friuli: governo forte o voto a giugno
Timida fiducia degli italiani a Letta (43%), più sicuri sulle larghe intese (58%)
Bologna, al referendum per isoldi alle scuole d'infanzia private vincono i no, ma ha votato soloil ...
SCHEDA/ Prima di Schumaker e Merkel, tutte le cadute dei vip
Caso Scajola, nuovi indagati
LA CITTA' PRODUTTIVA/ La Biennale dello Spazio Pubblico arriva a Campobasso



wordpress stat