| categoria: In breve, Senza categoria

Padova, poliziotto uccide la moglie e si suicida

Un poliziotto ha ucciso la moglie con un colpo di pistola e si sarebbe suicidato con la stessa arma. Il fatto e’ avvenuto a Cadoneghe (Padova) ed e’ stato scoperto dai colleghi del poliziotto che sono andati da lui non avendolo visto arrivare al lavoro. Il motivo del gesto sarebbe riconducibile a motivi sentimentali. Sul posto subito dopo che e’ scattato l’allarme sono giunti il Questore di Padova e il Pm di turno Vartan Giacomelli. Il poliziotto apparteneva al reparto mobile della polizia e sui problemi della coppia, al momento, non e’ trapelato nulla mentre sarebbe chiara la dinamica dell’omicidio-suicidio . I colleghi, a sorpresa, stamane, non hanno visto giungere al lavoro il poliziotto e quindi alcuni di loro sono andati a casa del collega. Dopo aver piu’ volte ed inutilmente suonato il campanello, hanno deciso di entrare nell’abitazione trovando i due corpi privi di vita. All’opera ora, anche la polizia scientifica e un patologo, per stabile una prima sequenza dei fatti.

Ti potrebbero interessare anche:

Cosmetici: allarme negi Usa, metalli pesanti nei rossetti
Truffe ad anziani, smantellata banda che operava in Lazio, Puglia e Liguria
UnipolSai e Consob, fari su 60 computer.Il pm chiede consulenza su bilancio pre-fusione
YARA/ "Segreti e delitti", Bossetti operato di ernia inguinale
Marocco, scontri allo stadio a Casablanca: morti e feriti
Melito, Napoli, Rimini, stiamo diventando un paese di barbari



wordpress stat