| categoria: In breve, Senza categoria

A Roma Psy, canterà prima della finale di Coppa Italia

Per la prima volta in Italia, e’ sbarcato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino il fenomeno Psy, la popstar coreana che ha fatto ballare tutti con il tormentone ‘Gangnam Style’ e che si esibira’ nel pomeriggio allo stadio Olimpico prima della finale di Coppa Italia, tra Lazio e Roma. Psy, occhiali da sole bordati di azzurro, giubbino verde, pantaloni di tela blu, scarpe azzurro elettrico, e’ arrivato poco dopo le 7.30 con un volo di linea da Singapore. Quando e’ comparso nella sala arrivi e’ stato riconosciuto, tra la sorpresa generale, da molti passeggeri che lo hanno bersagliato di foto con i telefonini e chiamato a gran voce, ai quali la popstar ha risposto con un cenno della mano ed un sorriso. Qualcuno ha intonato il refrain di Gangnam Style. All’uscita, con un accompagnatore, e’ salito a bordo di una Mercedes nera. Sul palco allestito in mezzo al campo Psy, con la coreografia di una quindicina di ballerini, cantera’ oltre a Gangnam Style anche l’ultimo singolo Gentleman.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Comune di Fondi nega la piazza a Barillari (M5S) per un incontro pubblico
SCHEDA/ Eternit, 50 anni di studi sull'amianto, grande cancerogeno
Tarquinia, rinviata al 4 gennaio la seconda rievocazione del Presepe Vivente
Roma Nord ( XV municipio) in rivolta contro l'arrivo di un centinaio di rifugiati
Casa venduta all'asta, contro lo sfratto annuncia: "Vendo un rene"
In vista delle vacanze anche le vaccinazioni 'in valigia'



wordpress stat