| categoria: primo piano, Senza categoria

Droga, un italiano su cinque l’ha provato almeno una volta. Possibile?

Piu’ di un quinto degli italiani sopra i 18 anni ha assunto droghe almeno una volta nella vita. E’ quanto riportato dal rapporto annuale del Centro europeo di monitoraggio sulle droghe. Il 21,7% ha provato la cannabis, il 4,2 la cocaina, l’1,8 anfetamine o ecstasy, afferma lo studio, basato su un campione di 20mila persone tra i 18 e i 64 anni.Per quanto riguarda i ragazzi tra i 15 e i 19 anni si conferma la diminuzione tendenziale degli ultimi anni: il 21% ha fatto uso di hashish o marijuana almeno una volta (6 punti in meno di dieci anni fa), il 3% di allucinogeni o cocaina, il 2 di anfetamine e di eroina. Le strutture pubbliche, nel 2012, hanno trattato circa 58mila pazienti, nella maggior parte dei casi si tratta di consumatori di eroina. I morti per droga nello stesso anno sono stati 362, dato che conferma un calo costante negli ultimi 15 anni. Quanto ai dati piu’ generali sull’Unione europea, si conferma una diminuzione dell’utilizzo di oppiacei, cannabis e cocaina, mentre aumenta l’utilizzo di droghe sintetiche: nell’ultimo anno hanno fatto la loro comparsa sul mercato piu’ di 70 nuovi tipi di sostanze stupefacenti. Nell’Ue hanno fatto uso di droghe almeno una volta nella vita 85 milioni di persone, circa un quarto della popolazione complessiva.

Ti potrebbero interessare anche:

Firenze, Fipe e Confcommercio aprono le porte all'enogastronomia d'eccellenza
Usa-Germania, Obama telefona alla Merkel. Presto in visita a Washington
ARCHEOLOGIA/ Ravera-Rosati, mostra cultura etrusca, una attività di qualità
MIGRANTI/ Stragi di donne, 21 cadaveri su un gommone
Cassazione: "I migranti devono conformarsi ai nostri valori"



wordpress stat