| categoria: salute

Ictus, entro il 2030 l’incidenza aumenterà del 5%

Entro il 2030, una persona adulta su 25 avra’ un ictus e i costi sanitari in Usa per trattare questi problemi raddoppieranno entro la stessa data in seguito a un incremento nel numero di colpiti del 20 per cento. A dirlo uno studio pubblicato ulla rivista Stroke ad opera della University of South Carolina di Charleston. Le cure per le persone colpite da ictus sono molto dispendiose perche’ si tratta di un problema che puo’ portare una disabilita’ a lungo termine.

Ti potrebbero interessare anche:

Chi fuma spinelli è più magro e non ha il diabete?
Obesità costa come il Pil dell'Italia, oltre due miliardi di persone sovrapeso
Screening 'a tappeto' per Giornata per la salute della mano
Lotta al cancro al pancreas passa anche dalla tavola, medici e cuochi in squadra
Fino a 3 kg in più con le Feste, decalogo "smalti-panettone"
SALUTE: L'ESPERTA, 'SÌ PESCE AZZURRO, NO VINO E CIOCCOLATA PER DORMIRE BENÈ



wordpress stat