| categoria: attualità

Pugni e calci ai bambini: arrestata una maestra d’asilo

L'aula di una scuola dell'infanzia

Prendeva a schiaffi, pugni e calci i bambini dell’asilo San Costantino Calabro, in provincia di Vibo Valentia, dove lavora come maestra. I carabinieri hanno arrestato oggi la donna, 62 anni, insegnante della scuola dell’infanzia comunale, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dalla Procura di Vibo, per maltrattamento verso fanciulli. Le forze dell’ordine sono intervenute dopo alcuni mesi di intercettazioni ambientali e telecamere nascoste, che ha permesso loro di accertare le violenze nei confronti dei bambini dell’asilo. La donna li picchiava quando era da sola in classe. Le indagini sono partite dallo scorso febbraio, dopo la denuncia di un genitore che aveva notato dei lividi sulle braccia del figlio che nello stesso tempo aveva fatto riferimento ad azioni strane della maestra “che usava le mani”. Le telecamere hanno incastrato la donna, confermando gli atti di violenza nei confronti di vari bimbi. Un’altra maestra dello stesso asilo è indagata a piede libero per lo stesso reato. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Adc, il vice di Pionati lascia il partito e passa al centrosinistra
Toscana nella bufera, crolla tratto mura medievali a Volterra
Il padre dei bimbi morti: "Mi sono scivolati dalle mani". Volevano andare in Canada, ora t...
FOCUS/ La lunga vita di Ciampi, al servizio dell'economia e del paese
Germania, furgone sulla folla, 3 morti e decine di feriti. Suicida l'attentatore
Bufera su 'Libero'. Di Maio: "Idiozie. Fatto bene a tagliare fondi"



wordpress stat