| categoria: politica

Arriva il piano contro la disoccupazione giovanile

Un Piano Nazionale contro la disoccupazione giovanile, prima del Consiglio europeo. Ad annunciarlo lo stesso Presidente del Consiglio, incontrando Hermann Van Rompuy. Questo, spiega il premier, anche per “dare più forza al Vertice” che sarà dedicato proprio al tema della lotta alla disoccupazione. Il Piano nazionale, ha aggiunto, “sarà composto da molti interventi che toccano i problemi”, tra i quali “l’istruzione e il Sud”. Il Piano sara’ varato prima del Consiglio europeo di fine giugno, cosi’ che sia approvato dal Parlamento prima dell’estate e sia operativo nel secondo semestre dell’anno.
Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni è pari al 41,9% nel primo trimestre del 2012 (dati non destagionalizzati) raggiungendo, in base a confronti tendenziali, il massimo storico assoluto, ovvero il livello più alto dal primo trimestre del 1977. Nel primo trimestre del 2013 il tasso di disoccupazione è balzato al 12,8%. Considerando i confronti tendenziali é il livello più alto dal primo trimestre del 1977. Sempre nei primi tre mesi del 2013 inoltre si registrano oltre 100 mila ‘precari’ in meno.

Ti potrebbero interessare anche:

Italicum, sulla definizione dei collegi vertice Governo-Pd
Renzi, ora giustizia sociale. Sconto Irpef come una 14/ma
Torna il Cavaliere, partito di moderati anti-Renzi. Le toghe? Sono il contropotere
PD/ Serracchiani scarica Crocetta: "In Sicilia situazione insostenibile"
SONDAGGI/ Stabile al 30% la fiducia in Renzi
Sgarbi alla prima seduta di giunta regionale: "Solo se divento ministro lascio assessorato"...



wordpress stat