| categoria: sanità

Giornata mondiale senza tabacco

Oggi si celebra, come ogni anno, la Giornata mondiale senza tabacco, istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, fin dal 1987, per attirare l’attenzione sull’epidemia del tabagismo, le morti evitabili e le malattia che il fumo provoca.
Per l’OMS il fumo di tabacco rappresenta una delle più rilevanti cause di morte a livello globale. Ogni anno, l’OMS sceglie un tema diverso relativo all’ampia gamma di misure possibili indicate dalla Convenzione Quadro per il controllo del tabacco (FCTC).
Il tema scelto per il 2013 è il “Divieto di pubblicità, promozione e sponsorizzazione”. L’evidenza scientifica mostra che il divieto totale di pubblicità porta a una riduzione nel numero di persone che iniziano e continuano a fumare. Le statistiche mostrano che il divieto di pubblicità del tabacco e della sponsorizzazione è uno dei modi più efficaci per ridurre la domanda di tabacco.
Numerose sono le iniziative di sensibilizzazione presenti sul territorio nazionale. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Falso farmaco per bambini, i Nas fermano 35 mila scatole di supposte
Eterologa, in Lombardia sarà a pagamento
Da Nord a Sud, Pronto Soccorso nel caos. Cosa sta succedendo?
Lorenzin lancia Manifesto per la salute delle donne, 10 priorità
Tutela salute, dai Nas nel 2016 sequestri per 750 milioni di euro
TRENTO/ Malattie infettive, arriva un super-esperto



wordpress stat