| categoria: turismo

Prezzi bar ai turisti, Pica: subito incontro con assessori competenti per una soluzione

“Oggi abbiamo letto questa notizia e prima di tutto vogliamo verificarne la fondatezza. Il problema è che qualche “mela marcia” esiste in ogni categoria – dichiara Claudio Pica Segretario dell’Associazione Esercenti Bar e Gelaterie di Roma e Provincia – dobbiamo anche però essere molto attenti a non generalizzare, sottolineando che a Roma ogni giorno soggiornano migliaia di turisti, ciò per spiegare che a livello meramente statistico un episodio del genere purtroppo può avvenire. Ma noi siamo in prima linea nel stigmatizzare episodi del genere che arrecano un grave danno a tutta la categoria e soprattutto all’immagine di Roma. Speriamo che qualcuno non la voglia strumentalizzare proprio a ridosso del ballottaggio per le elezioni Comunali. Quello che però noi chiediamo, visto che è il secondo episodio riportato dai mezzi di informazione in pochi mesi – dichiara Claudio Pica – è che chiederemo immediatamente un Tavolo di confronto con gli Assessori competenti di Roma Capitale, per porre fine e trovare una soluzione a tali episodi incresciosi. Ad esempio, ci sono già in molti pubblici esercizi di “qualità” e si potrebbe in futuro pensare ad un circuito con una classificazione “DOC” dove si riportano qualità, accoglienza e un giusto prezzo del prodotto. Sarebbe opportuno – conclude Claudio Pica – che gli uffici comunali preposti possano aumentare i controlli congiuntamente al Corpo di Polizia di Roma Capitale ed eventualmente anche ad un nucleo della Guardia Finanza (anche avvalendosi della capillare presenza del mondo associativo che potrebbe fornire un supporto informativo e preventivo) affinché si possano mettere in pratica azioni incisive per far sì che episodi che possono danneggiare l’immagine del turismo di Roma, non accadano più. Perché se qualcuno sbaglia, ciò non si ripercuota sull’intera categoria che vive proprio grazie al turismo!”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Sorrento terza al mondo per reputazione online
Belle e possibili, ecco le terme low cost in Italia
Lazio-Abruzzo, parte la corsa alla neve
A Vallerano torna la notte delle candele
Sardegna, Sicilia e Puglia: le mete cool dell'estate
Franceschini: serve 'bonus vacanze'



wordpress stat