| categoria: sanità Lazio

Il Policlinico Gemelli a piazza del Popolo per un week end di eventi, salute, cultura e divertimento

Inizia sabato 15 giugno “Gemelli insieme”, la manifestazione itinerante del Policlinico Universitario A. Gemelli, ideata e realizzata per celebrare i suoi primi 50 anni di vita. Il Policlinico, con i suoi cinque Poli di cura, si trasferirà in piazza del Popolo per due giornate ricche di eventi, informazione, salute e divertimento con la partecipazione dei conduttori e artisti Rai Radio 2. Sarà solo il primo di una serie di eventi che si terranno nel corso dell’anno in altri luoghi della capitale per sensibilizzare i cittadini alla prevenzione e alla cura. Sarà anche l’occasione per condividere con i romani 50 anni di cure e di ricerca al servizio della vita e per far conoscere il nuovo volto del Policlinico.
In Piazza del Popolo verrà portata non solo la storia e il presente, ma anche il futuro del “Gemelli” che da Policlinico si sta trasfomando in Policlinici, poiché è in corso la riorganizzazione dell’offerta per macroaree assistenziali che sono il Polo Oncologico, il Polo Emergenza, il Polo Donna, il Polo Cardiovascolare, il Polo Neuroscienze. Queste macroaree, che fanno capo ciascuna a più Dipartimenti, tracceranno la direzione dei percorsi clinico-assistenziali lungo i quali ciascun paziente verrà guidato dalla diagnosi alla riabilitazione, seguendo passo dopo passo il suo percorso di cura, allineando i comportamenti assistenziali ai migliori standard di qualità.
A partire dalle 10 di mattina di sabato 15 giugno Piazza del Popolo si trasformerà in un “Policlinico in miniatura”. Sarà allestita, infatti, un’area informativa sul Policlinico Gemelli dove medici e operatori sanitari saranno per entrambe le giornate a disposizione dei cittadini per dialogare sulla nuova struttura organizzativa per poli assistenziali, sui servizi sanitari e sulle prestazioni offerte dall’ospedale, sull’attività di formazione universitaria, ma anche per interagire con minitraining, per esempio, sulle manovre di primo soccorso e di emergenza.
Non mancherà anche l’intrattenimento per i cittadini di tutte le età, con ospiti, testimonial, musica dal vivo, speaker radiofonici in diretta. Infatti, la Piazza sarà animata dal palinsesto radiofonico di Rai Radio 2 con il meglio della sua programmazione, eccezionalmente in diretta proprio per l’occasione, grazie alla presenza di Luca Barbarossa, Flavio Insinna, Max Giusti e molti altri ancora.
Domenica 16 giugno, a conclusione della 2° giornata della manifestazione, ci sarà il concerto dell’Orchestra Sinfonica Giovanile nata all’interno dell’Università Cattolica, che si avvale della collaborazione di prime parti e musicisti dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia. Fanno parte dell’orchestra anche quattro medici del Policlinico. Diretto da Massimiliano Ciafrei e con la presenza dell’attrice Serena Rossi in veste di cantante, il concerto si terrà dalle 18.00 alle 20.00 con repertorio 3 sinfonie d’opera, musica tratta dalle colonne sonore di film e 3 brani cantati. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Zingaretti, correzioni al protocollo Sapienza-Regione
Tavolo sul Fatebenefratelli: nuovo rinvio al 24 marzo
Novemila firme per salvare il Punto di Primo Intervento a Sabaudia
Subiaco, via libera a elisuperficie e completamento Pronto Soccorso
ASL ROMA4/ Salute mentale, come garantire l'assistenza nell'emergenza Coronavirus
Coronavirus/ oggi 28 casi di cui 22 sono di importazione (78%)



wordpress stat