| categoria: attualità

A Napoli una donna uccisa a botte dal figlio. Arrestato

Omicidio nella notte a Napoli. Una donna di 52 anni, Anna Fiume, è stata uccisa in casa, nel quartiere Scampia, dal figlio di 28 anni, Ciro Ciccarelli. Il fatto è avvenuto intorno alle 4 di notte, quando il personale del 118, intervenuto nell’abitazione della donna in via Ghisleri Lotto Sc2, ha allertato la polizia che, giunta sul posto, ha scoperto il corpo senza vita della donna riversa in bagno. Sul cadavere gli agenti del commissariato Scampia hanno trovato evidenti segni di colluttazione, una serie di ecchimosi e di ferite sul corpo e sul viso. In casa c’era anche il figlio della vittima, anche lui con graffi e segni sul collo.
A una prima ricostruzione, sembra che non siano state utilizzate delle armi. Il giovane, con precedenti di polizia per stupefacenti e lesioni, è stato condotto negli uffici del Commissariato a Scampia dove, attualmente, è ascoltato dal magistrato. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Barbato (Idv) sui fondi ai gruppi parlamentari: "Vado in Procura e denuncio il marciume di tutt...
MPS, perdite per 730 milioni. Viola: ci riprenderemo tutto
Grecia, bimba bionda trovata tra i nomadi, chiamano da tutto il mondo
EDITORIA/La Repubblica oggi esce senza firme
Che fine ha fatto Denise Pipitone? La mamma: Non smetto di cercarti
Meredith, il fratello: non sapremo mai se l'hanno uccisa in due



wordpress stat