| categoria: spettacoli & gossip

Mtv Awards, Emma è la “Wonder Woman”

A trionfare come superdonna, anzi “Wonder Woman”, agli Mtv Awards in piazza Michelangelo a Firenze è stata Emma che ha battuto la concorrenza di Malika, Ke$ha e Rihanna. Marco Mengoni ha vinto due premi (Super Man e Artist Saga). Il sindaco della città Matteo Renzi ha consegnato, a sorpresa, il riconoscimento Rock Icon a Gianna Nannini. Pubblico impazzito per il trionfatore di “Amici” Moreno e Fedez che ha vinto nella categoria instaVip.
Tra i tanti premi consegnati durante la serata da segnalare il boom degli One Direction che vincono sia come Best Band ma anche nella categoria Best Fan. Emis Killa è la TwitStar mentre “Call Me Maybe” di Carly Rae Jepsen è Most Clicked Video. La serata è stata aperta da Chiara Galiazzo, fasciata in un abito blu, che ha cantato “Vieni con me”, il nuovo singolo. La cantante ha raccontato a Tgcom24 che nei panni di regina dei pirati sul set del video si è divertita da matti e che l’idea è stata del regista Alessandro D’Alatri. I due si sono conosciuti proprio in occasione delle riprese dei celebri spot con protagonista la vincitrice di “X Factor”. Moreno ha prima scaldato il pubblico con il freestyle e intonando qualche verso de “La novità”, probabile prossimo singolo, e poi è riapparso durante lo show per cantare “Che confusione”. Una bella conferma per il vincitore di “Amici” che dalla finalissima non si è fermato mai un momento ed è sempre gentile e disponibile per una foto e nei confronti dei suoi fan.

Fedez è stato applauditissimo durante la sua performance sulle note di “Alfonso Signorini (eroe nazionale)”. Il rapper sta spopolando in Rete con il video in cui partecipano oltre a Signorini anche Raffaella Fico. “Una bella contraddizione ma anche una piacevole sorpresa averli nel mio set. E’ stato un mio desiderio”, ha confidato ai nostri microfoni. Sempre elegante e circondata dai suoi ballerini, Malika Ayane ormai con un nuovo look e capelli biondi sciolti sulle spalle ha presentato il singolo “Che cosa hai messo nel caffè”. Infine Gué Pequeno, al secondo posto della classifica degli album venduti con “Bravo ragazzo”, si è esibito sia con i Club Dogo che da solista. Applausi anche per Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani che hanno presentato la serata mentre nel backstage non si sono mai staccati un attimo, camminando mano nella mano.

Ti potrebbero interessare anche:

Pink Floyd, festa on line con i fans per i 40 anni di The Dark Side Of The Moon
Lido di Venezia: c'e la ripresina, le feste tornano trendy
Monica Bellucci, bond girl 50enne: "Solo sul set faccio cose audaci"
Tozzi ricoverato in ospedale: rinviato il concerto all'Arena di Verona per i 40 anni di carriera
E' morto il regista Carlo Vanzina, aveva 67 anni
Venditti, 40 anni in musica Sotto il segno dei pesci



wordpress stat