| categoria: In breve, Senza categoria

Zingaretti: in questi anni via 5000 posti letto ma nessun dirigente

“Nel dare applicazione alle direttive e agli indirizzi contenuti nel decreto commissariale 206 relativo agli atti aziendali il metodo di lavoro adottato dalla Regione e’ quello del confronto a tutto campo che iniziera’ gia la prossima settimana. Non c’e’ alcuna idea di imporre alcunche’ a nessuno, ma solo quella di portare a compimento un cambiamento che tutti gli attori del sistema sanno essere ineludibile, necessario e non rinviabile”.Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti . “Per affrontare un passaggio cosi’ importante – spiega Zingaretti – serve pero’ evitare nominalismi e rigidita’ perche’ non aiutano il necessario dialogo. Occorre sapere che gli atti aziendali in vigore risalgono al 2008 e questo vuol dire che l’articolazione del sistema non si e’ adeguata in questi anni ai radicali cambiamenti avvenuti. Sono stati tagliati – sottolinea Zingaretti – oltre 5000 posti letto, soppressi decine di reparti, chiusi e depotenziati decine di ospedali, ma la struttura dirigenziale e’ rimasta la stessa”.

Ti potrebbero interessare anche:

L'effetto-Grillo è finito? Insorge il popolo del Web: abbiamo sbagliato tutto
ROMA/ Il ministro della salute del Kuwait in visita al Policlinico Tor Vergata
Venezia, cede pontile, in acqua gli ospiti della cena vip
Venezia, si butta dal ponte di Rialto e cade su un taxi acqueo: è grave
LITORALE/ Concessioni scadute ed erosione delle spiagge, è già emergenza
Sabaudia, ancora un incendio nella foresta del Parco



wordpress stat