| categoria: Roma e Lazio

Marino scopre che gli spazzini non fanno la differenziata

“Girando in bicicletta mi sono accorto che ci sono anche altri vantaggi. Oggi ho sorpreso alcuni dipendenti dell’Ama che buttavano il vetro nei contenitori dei rifiuti indifferenziati, invece che in quelli appositi che erano a fianco. Mi sono fermato e, non con spirito punitivo, gli ho chiesto cosa stressero facendo”. Lo ha raccontato ai giornalisti il sindaco di Roma, Ignazio Marino, a margine della cerimonia di deposizione della corona d’alloro al Tempio maggiore.
I netturbini, ha continuato Marino, “si sono un po’ sorpresi vedendomi e io gli ho detto che noi dobbiamo dare il buon esempio come amministrazione ai cittadini e non possiamo permetterci di decine di bottiglie di vetro nel contenitore sbagliato”.
Dopo averli ammoniti “loro hanno capito – ha detto – e credo che questo servirà affinché questi episodi non si ripetano e spero anche che la dirigenza faccia attenzione perché l’Ama deve dare il buon esempio. Se mi fossi spostato in automobile – ha concluso – certamente non avrei sentito il rumore delle bottiglie di vetro e non sarei stato spinto a fermarmi per controllare”.

Ti potrebbero interessare anche:

Il monito del Pd: «Con due donne su dodici assessori un nuovo ricorso»
De Magistris batte Alemanno: come sindaco guadagna 800 euro di meno
Il Pd lo snobba, Marino cerca un dialogo con l'opposizione


wordpress stat