| categoria: salute

Il pesce è uno scudo anti allergie

Il pesce ricco di Omega 3, come per esempio il salmone, è un’arma di prevenzione contro le allergie. Se assunto in tenera età, infatti, è in grado di rinforzare il sistema immunitario. Questo l’esito di uno studio dell’Università di Stoccolma.
Il test – L’indagine ha coinvolto più di 4mila bambini seguiti dalla nascita fino agli otto anni. La ricerca ha evidenziato che chi aveva mangiato maggiori quantità di pesce, anche più di una volta a settimana, era protetto dal rischio di allergie.

Andrea Poli, direttore scientifico della Nutrition Foundation of Italy, ha spiegato: “I risultati ottenuti dello studio dimostrano che assumere le giuste quantità di pesce protegge i bambini dallo sviluppo di allergie. L’effetto protettivo è probabilmente attribuibile agli acidi grassi Omega-3, contenuti in grandi quantità in pesci come il salmone, che favoriscono un corretto sviluppo del sistema immunitario”.

Prima degli otto anni – Poli ha proseguito: “Nessuna associazione protettiva è invece emersa se il consumo di pesce da parte dei bambini iniziava a 8 anni. Un’assunzione precoce e regolare di pesce svolge quindi un effetto favorevole nella prevenzione delle malattie allergiche”.

Educar mangiando – Un consiglio per invogliare i piccoli a gustare il pesce viene dato proprio da Poli che conclude: “E’ fondamentale dare il buon esempio. Il bambino che vede il genitore mangiare il pesce sarà sicuramente più invogliato a mangiarlo, sia da piccolo che poi crescendo”.

Ti potrebbero interessare anche:

Curare l'alcolismo con anti-diabetici, studi promettenti
RICERCA/ Usa, nuovi promettenti bersagli per curare la dipendenza da cocaina
Il sovrappeso abbassa il rischio di demenza senile
TUMORI/ Allarme pazienti, il 70% preoccupato dalla nutrizione
Le donne più alte invecchiano peggio, ma la dieta aiuta ad "addolcire" lʼeffetto
Dolore muscolo-scheletrico, nel Lazio arriva la campagna di informazione: "Fermi mai! Via liber...



wordpress stat