| categoria: attualità

Gli rubano i soldi dal portafogli, ladro è il suo datore di lavoro

Ha derubato un suo dipendente, portandogli via 120 euro dal portafogli. E’ l’accusa per la quale la polizia ha denunciato il titolare di una ditta di traslochi, di 47 anni, residente a San Pietro a Vico (Lucca). Secondo quanto ricostruito dalla squadra mobile di Lucca, il dipendente ha lasciato il marsupio sul sedile del camioncino, che aveva parcheggiato davanti alla ditta giusto il tempo di andare a prendere dei documenti che aveva dimenticato. Una volta ripartito, fermandosi a un bar di San Pietro a Vico per comprare le sigarette si è accorto che gli erano spariti i soldi. Grazie alle immagini dall’impianto di videosorveglianza di una ditta confinante, gli agenti sono risaliti all’autore del furto. Convocato in questura, il datore di lavoro non ha saputo spiegare il perché del gesto, dicendosi però disposto a risarcire parte della somma. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Il Papa emana il Motu Proprio: possibile anticipare il conclave
CONFCOMMERCIO/Tasse triplicate; P.Chigi: non per le famiglie
Grecia verso il referendum. Varoufakis: "Creditori terroristi"
I mercati affondano con la svalutazione cinese e il test atomico
Scandalo emissioni auto, blitz nella sede della Renault
Coronavirus, Berlusconi dona 10 milioni a Lombardia. Bertolaso all'Adnkronos: "Grazie, gioco di...



wordpress stat