| categoria: Dall'interno, Senza categoria

Violenza sessuale su Sara Tommasi, due arresti


Due persone sono state arrestate dai Carabinieri con l’accusa di aver indotto la showgirl Sara Tommasi, facendole assumere cocaina, a girare un film hard in un albergo di Buccino (Salerno). I militari hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Salerno su richiesta della Procura.

Le due persone arrestate, una di Roma, una di Milano, sono produttori e organizzatori artistici di un film hard dal titolo “Confessioni Private” e avrebbero partecipato alla realizzazione del film pornografico insieme ad altre tre persone, che risultano indagate. Le indagini svolte dai carabinieri di Eboli (Salerno) coordinati dalla Procura di Salerno, hanno messo in evidenza che gli indagati avrebbero approfittato dello stato psicologico che stava vivendo l’attrice e l’avrebbero convinta nel settembre del 2012 a girare il film.

Ti potrebbero interessare anche:

BASKET/ L'America scopre Hodskins, il cestista con un braccio solo
Day after a Refrontolo, sotto accusa le colline del prosecco
Sputi e botte a disabile in aula, video choc sui social
MONTEVERDE/ Invasione di topi alla scuola Girolami. Il municipio non si muove
Napoli, 20enne romano accoltellato al polpaccio, ipotesi tifo calcistico
Indagato il sottosegretario ai Trasporti Del Basso De Caro: tentata concussione



wordpress stat