| categoria: In breve, Senza categoria

L’incidente aereo di Sn Francisco, 182 i feriti, non è stato un problema tecnico

E’ di due adolescenti cinesi morti e 182 feriti, di cui una cinquantina in gravi condizioni, il bilancio dell’incidente aereo al Boeing 777 dell’Asiana Airlines, che si e’ schiantato sabato sulla pista dell’aeroporto di San Francisco durante la fase di atterraggio. A bordo del volo 214 proveniente da Seul c’erano 307 persone, 291 passeggeri e 16 membri dell’equipaggio. All’origine dell’incidente non c’e’ stato un problema tecnico, ne’ al motore dell’aereo, ha precisato il direttore generale della compagnia sudcoreana Yoon Young-doo. “Per ora, riconosciano che non ci sono stati problemi causati dall’aereo o dal motore”, ha detto Young-doo in una conferenza stampa nella sede dell’Asiana. Il dirigente ha confermato la nazionalita’ cinese delle due vittime, e ha aggiunto che sono due adolescenti. A bordo, tra gli altri, c’erano 141 cinesi, e tra questi, 70 tra studenti e insegnanti di due scuole delle province orientali di Shanxi e Zhejiang, diretti nella citta’ californiana per un campus estivo. Lo hanno riferito le autorita’ cinesi, precisando questi passeggeri stanno tutti bene, a parte due studenti di cui non si conoscono le condizioni di salute. I due morti potrebbero essere quindi proprio i due studenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Associazioni datoriali e Campidoglio, martedì si apre un tavolo permanente
BELGIO/ Alberto abdica, primogenito Filippo nuovo re
Il capolavoro di Francesco Bergoglio
Rsa Bellosguardo, che fine ha fatto l'inchiesta? E intanto i dipendenti non vengono pagati
Nucleare, Kerry: accordo con Iran mai così vicino
Cgia, cresce indebitamento famiglie



wordpress stat