| categoria: sport

Roma, in porta Viviano-De Sanctis. Ma quanti addii

Viviano e De Sanctis assieme a Roma. La coppia di portieri potrebbe arrivare a Trigoria gia’ per l’inizio del ritiro di Riscone di Brunico (Bolzano). Il ds Sabatini ha infatti promesso al tecnico Rudi Garcia che la nuova stagione partira’ senza punti interrogativi tra i pali e per questo, dopo aver bloccato l’ex numero uno della Fiorentina, e’ deciso a chiudere anche per il collega del Napoli, ormai chiuso dopo l’imminente arrivo di Rafael. La trattativa e’ avviata e dovrebbe sbloccarsi all’inizio prossima settimana. Stesso discorso per Gilardino (inserito nell’affare Borriello col Genoa), di cui si discutera’ nelle prossime ore a Forte dei Marmi tra il presidente Preziosi e Sabatini. Ci sara’ da parlare di un eventuale conguaglio economico a favore dei rossoblu’ per definire una trattativa che puo’ contare sulla volonta’ di tutte le parti in causa. In uscita, invece, da registrare i continui contatti col Manchester City per Daniel Osvaldo. Nella trattativa pero’ non ci sara’ un inserimento di Maicon visto che l’ex Inter non interessa particolarmente alla Roma. Tutt’altro che scemato poi l’interesse per Marquinhos di Paris Saint-Germain e Barcellona (i catalani hanno avuto un contatto in Spagna con l’agente del difensore brasiliano). E i francesi potrebbero farsi sotto anche per De Rossi, sempre che non arrivi da Londra la chiamata da parte del Chelsea di Mourinho. Tra in volti nuovi di Trigoria ci sara’ infine quello di Luigi Febbrari, scelto come nuovo preparatore atletico della Roma. Il professionista e’ stato in passato nello staff di Reja lavorando a Spalato, a Napoli e ovviamente anche alla Lazio. Garcia aveva tentato di convincere il fidato Dupont che pero’ per motivi personali ha scelto di non muoversi da Lille. Ancora da definire invece il ruolo di Andreazzoli visto che al fianco di Garcia ci saranno i francesi Bompard e Fichaux.

Ti potrebbero interessare anche:

Riecco lo Sceicco della Roma: nessuna sofferenza economica
Maradoma abbraccia il Papa, il fuoriclasse è Francesco
TOUR/ Froome ancora re a Parigi, Nibali ai piedi del podio
L'Inter si gode la vetta, può lottare per il titolo
RI0 2016/ Tuffi, Dallapè e Cagnotto staccano il pass nel sincro
DAL NUOTO AL CICLISMO,PER AZZURRI EUROPA TERRA DELL'ORO



wordpress stat