| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

Ex di Shakira perde causa, voleva conto svizzero della star

La giustizia svizzera ha dato ragione alla star colombiana Shakira e respinto la richiesta dell’ex compagno argentino per 11 anni, Antonio de la Rua, che chiedeva la metà degli averi della cantante sul suo conto a Ginevra, stimato in 39 milioni di euro. “Le mosse vergognose di un parassita sono state respinte”, ha commentato l’avvocato della cantante di “Loca” e “Waka Waka”, Marc Bonnant, dicendosi soddisfatto della vittoria riportata dalla sua cliente 36enne, che nel frattempo è sposata e ha un figlio con il calciatore del Barcellona Gerard Piqué. Da parte sua, la legale dell’argentino, My-Linh Schifferli, ha indicato che il suo cliente “non ha fatto ricorso contro la decisione” del tribunale civile di prima istanza di Ginevra. De la Rua, figlio dell’ex presidente argentino Fernando de la Rua, ha chiesto i danni e gli interessi dopo la separazione dall’artista colombiana, avvenuta nel 2010, anno in cui Piqué rende pubblica la relazione con Shakira. La richiesta depositata a Ginevra, fa parte di una procedura più ampia avviata dall’ex fidanzato negli Stati Uniti, dove alla ex fidanzata famosa chiede 100 milioni di dollari.

Ti potrebbero interessare anche:

Malala, candidata al Nobel per la pace
Debiti P.A: ok dal Senato con 247 si', il dl torna a Camera
Belfast, terza notte di violenze orangiste
Kiev, deputato filorusso gettato nel cassonetto
Sandra Bullock, per People è la donna più bella mondo
Esaurito l'effetto degli incentivi, non si assume più. Ora si passa ai licenziamenti



wordpress stat