| categoria: attualità

Incidenti sul lavoro: svengono in cisterna per fumi, salvati

Tre dipendenti di una ditta di trasporti di Magenta (Milano) sono stati salvati dai vigili del fuoco dopo essere svenuti all’interno di un’autocisterna contenente scarti di metilene cloruro. E’ avvenuto attorno alle 10 nell’area della ditta in Strada del Roccolo 8: i tre si sono calati all’interno per risolvere un problema a una valvola posta sul fondo del serbatoio. Uno alla volta hanno perso i sensi a causa dei fumi, salvo poi essere soccorsi giusto in tempo dagli uomini del nucleo batteriologico e chimico, che li hanno tratti in salvo entrando nel mezzo con una bombola d’ossigeno. I tre si sono ripresi quasi subito ma per precauzione due di loro sono stati accompagnati all’ospedale di Magenta. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Gatto delle nevi in un dirupo sul Cermis, ci sarebbero dei morti
Mussari blindato in casa, i vicini lo difendono
Gli islamisti di Tripoli: strapperemo Sirte all'Isis
La Ue ci prova, quote obbligatorie di migranti e multe ai Paesi che non accolgono
Istat, 60 milioni di residenti: per la prima volta cala la popolazione
Spread vola oltre quota 233. Borsa giù, crollano le banche



wordpress stat