| categoria: economia

CRISI/Squinzi: fondamentale lanciare un new deal

Giorgio Squinzi

“Per il nostro Paese sarebbe fondamentale lanciare un new deal” per uscire dal tunnel della crisi economica. Lo ha sottolineato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine dell’assemblea dell’Ance. “Credo – ha proseguito – che noi dobbiamo adottare la stessa politica degli Usa. In modo particolare credo che da una grande crisi come quella che noi stiamo attraversando dal 2007 ad oggi si possa uscire soltanto riprendendo il modello con cui gli Stati Uniti uscirono dalla crisi del ’29”. Il leader degli imprenditori ha proposto dunque un new deal “attraverso investimenti in modo particolare sulle infrastrutture, sulle grandi opere pubbliche e sulla riqualificazione del patrimonio abitativo esistente. E con attenzione particolare all’efficienza energetica dei nostri edifici e degli ambienti in cui viviamo, con un occhio particolare – ha concluso Squinzi – al dissesto idrogeologico del territorio e alla protezione antisismica. Credo che noi abbiamo davanti un campo infinito di possibilità per far ripartire veramente l’economia del nostro Paese”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Alimentare: Bistefani passa alla Bauli. Dai krumiri ai panettoni
Perquisizioni della Gdf in Ubi Banca e Compagnia delle Opere. Indagato Bazoli
Primo maggio, i sindacati a Pozzallo: la festa del Lavoro dedicata ai migranti
Bankitalia: debito scende a giugno di 14,6 miliardi a 2.203
L'Olio d'oliva tunisino inonda l'Italia, +734% in 2015
VENEZUELA APRIPISTA SU CRIPTOVALUTE, IN ARRIVO 'PETRO'



wordpress stat