| categoria: sport

La Roma presenta le nuove maglie tra tradizione e futuro

Il CEO della Roma Italo Zanzi

Una maglia che guarda alla tradizione, alla storia e alla passione dei suoi tifosi. La Roma ha presentato la collezione tecnica 2013-2014, una divisa con diverse novità, a partire dall’assenza del logo dello sponsor tecnico in quanto prodotta esclusivamente a firma del club (in attesa che il prossimo anno entri in vigore l’accordo con la Nike). La nuova casacca giallorossa si ispira alla tradizione, un richiamo alla maglia indossata dal Roman FC agli inizi del ‘900, uno dei tre club che, fondendosi, diedero vita all’Associazione sportiva Roma. Sulla parte posteriore del colletto è inciso l’anno di fondazione, il 1927, scritto in numeri romani. ‘Unica come te’ è la filosofia della nuova maglia, un legame forte con l’appartenenza ai colori giallorossi: “Solo per Questa Maglia… Unico Grande Amore”, è il messaggio stampato all’interno delle divise: una dedica per i tifosi e un impegno ad onorare la maglia e quello che rappresenta. Per quanto riguarda il colori, come nella scorsa stagione è presente il rosso che caratterizzava le divise degli anni ’80 con l’aggiunta quest’anno del giallo-oro utilizzato in quel periodo.
Altra novità della maglia della prossima stagione la presenza del logo della neo nata fondazione Roma Cares, che vedrà la Società coinvolta in progetti diversi a scopo benefico. “La prima maglia è una colonna di questo club e per questo è stata scelta anche come veicolo di iniziative speciali”, spiega il Ceo della Roma, Italo Zanzi. “Con la creazione della nostra fondazione, Roma Cares, saremo in grado di dare un contributo concreto alla città e alla comunità di Roma, il legame con il territorio implica responsabilità che vanno oltre il campo – sottolinea Zanzi-. Una parte dei ricavi derivanti dalla vendita della maglia sarà destinata ad attività filantropiche. Siamo fiduciosi che i tifosi sosterranno questo programma e ci aiuteranno a fare la differenza nella nostra città”. Un senso di appartenenza ai colori giallorossi rimarcato anche dal direttore commerciale, Christoph Winterling. “La maglia rappresenta il senso di appartenenza dei romanisti in tutto il mondo – sottolinea-. Avendo avuto quest’anno la possibilità di creare una casacca personalizzata, abbiamo inserito diversi elementi che i tifosi ci hanno sempre chiesto e abbiamo voluto fortemente che ogni maglia fosse unica. Proprio come i nostri tifosi”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Doping, i Nas trovano farmaci (sospetti?) nell'albergo di Powell
EUROPA LEAGUE/ La Fiorentina spazza via i portoghesi del Pacos (3-0)
Moto, Rossi: 'Sei gare per decidere se smetto o no'
Galatasaray a fondo, benservito a Prandelli ?
PROFILO/ Io, Belloli, dalla banca alla Lega dilettanti
Il nuovo Milan riparte da Donnarumma e Montella



wordpress stat