| categoria: Dall'interno, Senza categoria

Comune di Milano offre alloggi a giovani in cambio di “vicinato sociale”

Il progetto si chiama ‘Ospitalita’ solidale’ e consentira’ di assegnare 22 alloggi popolari sottosoglia a giovani tra i 18 e i 30 anni con redditi minimi – non superiori ai 1.500 euro mensili – a patto che si rendano disponibili ad attivita’ di vicinato solidale nel quartiere. La Giunta di Milano ha approvato le linee guida del bando per individuare il soggetto gestore del progetto che si occupera’ di trovare i giovani assegnatari, gestire la consegna degli alloggi, organizzare le attivita’ di volontariato. “Questo progetto virtuoso -spiega l’assessore alla Casa, Daniela Benelli- ci consente di sottrarre all’abbandono alloggi non assegnabili, sostenendo i ragazzi in difficolta’ in un momento di crisi economica e del lavoro. Inserire dei giovani nei quartieri popolari, dando loro una casa a fitto agevolato e coinvolgendoli in attivita’ di coesione sociale e volontariato, vuol dire contribuire concretamente alla rivitalizzazione delle periferie”. Gli alloggi si trovano in via Del Turchino, via Demonte e via Monte Rotondo, nei quartieri popolari Ponti e Ca’ Granda Nord/Monterotondo. Si tratta di 22 appartamenti sottosoglia, ovvero troppo piccoli per essere assegnati tramite graduatoria Erp e per questo esclusi dal patrimonio disponibile. Grazie ad un finanziamento statale (Dipartimento della gioventu’ della Presidenza del Consiglio dei ministri) pari a circa 430 mila euro, l’amministrazione comunale provvedera’ a sistemare e arredare tutti gli spazi.

Ti potrebbero interessare anche:

Eurispes, per l'informazione gli italiani scelgono tv e giornali online
I manager Asl fiutano l'aria e si ribellano: noi non facciamo altri tagli. A chi obbedisce Romano?
GIAMAICA/ Star del reggae Vybz Kartel giudicato colpevole di omicidio
Ex ministro Clini a processo per corruzione, mazzetta da oltre un milione di euro?
Inpgi parte civile nel processo all'ex presidente
Cinque vie alla scoperta del Lazio. Percorsi di fede, natura e tradizione



wordpress stat