| categoria: Dall'interno

Allerta caldo domani in sette città

E’ allarme rosso per il caldo venerdì 26 in sette città italiane. Tanti, infatti, sono i centri urbani contrassegnati dal ministero della Salute con il bollino rosso, massimo livello di rischio caldo per la popolazione. Per il numero di città coinvolte, è finora l’allarme più esteso registrato in questo mese di luglio.

Le sette città con il bollino rosso – secondo quanto si legge sul bollettino sulle ondate di calore del ministero – sono Bolzano, Firenze, Roma, Trieste, Genova, Verona e Palermo. In questi centri urbani il livello caldo è tale da costituire un pericolo per tutta la popolazione.

Altri sette centri urbani, sempre venerdì prossimo, hanno invece il bollino arancione (pericolo per le persone più fragili): sono Bologna, Brescia, Latina, Pescara,Rieti, Torino, Venezia. Il sistema on line del Ministero della Salute, consente di individuare, dal lunedì al venerdì, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili

Ti potrebbero interessare anche:

Feto umano in un frigo all'Università Bicocca di Milano
Piogge e temporali, disagi dal Piemonte alla Toscana
Palermo, incendio in un negozio: moglie e figlio si salvano, lui muore
Calcio: Gdf nella sede del Palermo
TURISMO: UN TERZO INDUSTRIA DELLA VACANZA È DONNA
Viterbo assediata dagli storni, arrivano le ditte specializzate e i dissuasori



wordpress stat