| categoria: politica

Partiti, ok dell’ufficio di presidenza della Camera a 56 milioni per i rimborsi

I 56,3 milioni di euro stanziati dall’ufficio di presidenza fanno riferimento alle elezioni per la Camera, per il Parlamento europeo e per le Regionali, considerando le decadenze e le penalizzazioni previste dalla legge nonche’ l’ammontare dei contributi erogati dai privati. Di questi 56,3 milioni, saranno 48,6 i milioni che andranno ai partiti rappresentati a Montecitorio. Il Pdl ‘incassa’ 18,6 milioni, il Pd 18 milioni. A seguire c’e’ la Lega che ha diritto a 5 milioni e 479 mila euro; Udc con 3 milioni e 111 mila euro; a Scelta Civica andranno 1 milione e 351 mila euro; a Sel 1 milione e 123 mila euro, a Fratelli d’Italia 442 mila e 868 euro.

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/ Renzi, riforme avanti. Boschi, fiducia sull'Italicum se serve
Stop di Alfano alle adozioni ma Pd in trincea. Unioni ora in aula
Primarie Pd Milano, code ai seggi. Polemiche sul voto dei cinesi
IL PUNTO/ Una crisi di governo? Non ce la possiamo permettere
Legge elettorale, il M5S e la sfida con la Lega sul "voto subito"
DIFESA: TRENTA, CASERME AL SUD E PSICOLOGI PER I NOSTRI MILITARI



wordpress stat