| categoria: politica

Pannella si candida alla segreteria del Pd?

“Sto riflettendo in questa congiuntura istituzionale e politica, anche per riconoscenza e fiducia in buona parte dell’elettorato tradizionale e nei tanti membri attuali del Partito democratico che condividono con me la tessera del transnazionale transpartito nonviolento Radicale, sulla possibilita’ e doverosita’ di rinnovare la mia iscrizione e la mia eventuale nuova candidatura alla segreteria del Pd”. Lo dice Marco Pannella a FaiNotizia.it , il sito dei giornalismo partecipativo di Radio Radicale. “Ritengo utile che venga conosciuta la domanda d’iscrizione e di candidatura del 2007, motivi e obiettivi che avrei con me trasportato anche nella organizzazione del Pd -dice il leader radicale-.Torno cosi’ a rendere noto il testo che inoltrai ormai sette anni fa agli organi (in)competenti di allora, il testo e gli allegati che avevo inviato e che valsero una eloquente testimonianza del valore e del costume adottati, pur con la pudicizia con la quale ebbero il riflesso di clandestinizzarli”. “Confesso che pur conoscendo piu’ o meno i probabili candidati sarei assolutamente interessato a sapere se quanto dei contributi che allora volevo affidare alla valutazione e alla scelta del Partito democratico sono, a loro avviso, attuali e urgenti -prosegue Pannella-. E’ questa ipotesi di una scelta aggiornata con quanto compiuto dai sette anni trascorsi da allora per un’alterita’, oltre che alternativa, democratica per il nostro Stato oggi oggetto di condanne e deplorazioni dalle piu’ alte giurisdizioni, in persistente fragranza contro i valori costituzionali e costitutivi della nostra giurisdizione europea e dell’Onu. Rendo pubblici questi testi, che stavolta difficilmente potrebbero essere clandestinizzati come allora. Riflettero’ in questi giorni e tornero’ ancora a decidere”.

Ti potrebbero interessare anche:

Scintille Ingroia-Bersani, stop desistenze
IL PUNTO/ Renzi, riforme avanti. Boschi, fiducia sull'Italicum se serve
Riforma della scuola, il governo va sotto sul parere costituzionalità
Pensioni d’oro alla Camera: versi un euro, ne prendi 5
Legge di stabilità, cinquemila emendamenti. Resta il nodo del Sud
Forza Italia, è partita la rottamazione. E rischiano in molti



wordpress stat