| categoria: Dall'interno

Maxi-operazione del Fisco da Portofino a Capri

Un centinaio di controlli nelel piu’ celebrate localita’ balneari, da Porto Cervo a Capri, a Portofino, a Taormina, a Gallipoli e a Santa Margherita, sono stati messi in campo nel week end dall’Agenzia per le Entrate. I controlli, svolti da venerdi’ a sabato sera, sono stati effettuati in numerose discoteche, bar, gioiellerie, spa e ristoranti. Gli esercizi controllati sono stati selezionati a seguito di una preventiva approfondita attivita’ di analisi del rischio basata su elementi informativi presenti nell’Anagrafe Tributaria (ma anche derivanti dalla conoscenza del territorio) che hanno fatto emergere anomalie e assenza di controlli negli ultimi anni.

Ti potrebbero interessare anche:

Inverno pazzo, 25 gradi e piste da sci chiuse al Nord
Atti falsi per riabilitare protestati, 9 condanne. Coinvolto anche Marco Baldini
Traffico di armi e mercenari, inchiesta della Dda di Napoli e perquisizioni
San Valentino: Fipe, 88% dei locali prevede il pienone
Energia da sole e vento insieme per le città smart di domani
QUI VITERBO/ Nuovi flussi migratori, la Questura si attrezza



wordpress stat