| categoria: Roma e Lazio

Tenta di baciare un bambino, anziano rischia il linciaggio

Bacia sulla bocca un bambino di 4 anni e la gente lo aggredisce: salvato dalla polizia viene arrestato per violenza sessuale aggravata. E’ successo a Ostia, la località balneare vicino Roma. L’uomo ha fermato un nonno, a passeggio con il nipotino e dopo qualche chiacchiera ha chiesto di poter dare un bacio al piccolo; il nonno ha rifiutato e si è allontanato ma con una mossa repentina l’anziano signore si è chinato baciando sulla bocca il piccolo.
Il nonno allora ha urlato richiamando l’attenzione dei presenti, mentre l’anziano ha provato ad allontanarsi. Sul posto vi era anche un poliziotto del Reparto Mobile – libero dal servizio – che immediatamente intervenuto, ha per qualche attimo calmato gli animi, in attesa della Volante. L’arrivo della pattuglia ha salvato l’anziano dal linciaggio della folla – tra cui anche alcuni testimoni dell’accaduto – riuscendo a farlo salire a bordo sull’auto di servizio. Accompagnato negli uffici di Polizia l’uomo, identificato per M.I. 72enne originario della provincia di Catanzaro, ha confessato di essere attratto dai minori. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

IN PRIMO PIANO/ I dieci giorni del marziano
Al via il "dopo Marino", il Pd riparte dalle periferie
Primarie Pd a Roma, gli immigrati dovranno registrarsi prima
Commercio Roma, "Italiani tartassati mentre cresce abusivismo stranieri"
Atac, ancora un bus in fiamme: danneggiate sei auto in sosta
Fiepet Confesercenti incontra CTS e ISS. Pica: “Saranno valutate nostre proposte per riapertura rist...



wordpress stat