| categoria: sanità

Blocco contratti,medici in trincea. Sarà autunno caldo

“Incurante della protesta della sanita’ e dello sciopero dei Medici e dirigenti sanitari del 22 luglio scorso, il Governo ha confermato il blocco delle retribuzioni per il 2014. Aggiungendo, non senza ipocrisia, che questo “consente di aprire da subito i tavoli per i rinnovi contrattuali” dimenticando che nemmeno ha individuato le aree di contrattazione. E’ il commento del Segretario Nazionale Anaao Assomed, Costantino Troise, all’approvazione del Dpr sul blocco della contrattazione per tutto il 2014 da parte del Consiglio dei ministri riunito oggi.

Ti potrebbero interessare anche:

L'Istituto Mario Negri diventa Irccs
Sette medici di famiglia su dieci coinvolti nella telemedicina
Istat, un paziente su dieci rinuncia a cure per colpa di costi e attese
IL FOCUS/ Quanto costano gli allarmi dell'Oms? 12 miliardi in 15 anni
Classifica mondiale della salute, Italia al ventesimo posto
AOGOI A GRILLO SU PUNTI NASCITA, 'RIFLESSIONE MA NON SI TORNI INDIETRO'



wordpress stat